lunedì 16 gennaio 2017

BOOKTAG: DALLA A ALLA Z

Cari lettori,
oggi vi propongo un TAG a tema libri che ho rubato a Francesca/Ariel di L'angolo di Ariel, mia amica nella blogosfera e nella vita, che saluto e ringrazio.

Questa volta le domande sono parecchie...una per ogni lettera dell'alfabeto! Spero che le mie risposte vi piacciano :-)



A- AUTORE CON LA A MAIUSCOLA (QUELLO DI CUI HAI LETTO PIU' LIBRI)



Ci sono tanti autori di cui ho letto tutta la bibliografia. Tuttavia, credo proprio di dover scegliere Camilleri, per il semplice motivo che i suoi romanzi sono veramente tanti.



B- BEVO RESPONSABILMENTE, QUANDO LEGGO



Non bevo alcoolici mentre leggo… credo che l'effetto sarebbe l'abbiocco del secolo!



C- CONFESSO DI AVER LETTO...



I romanzi di Federico Moccia. Non fraintendetemi, so bene che il valore “letterario” è quello che è. Tuttavia essi sono stati un simbolo così importante della mia adolescenza che proprio non ce la faccio a dar loro una recensione negativa. Che cosa volete farci...una parte di noi resta sempre ragazzina!



D- DOVREI SMETTERE DI…



Rimandare la lettura di tanti classici! Quando vedo le novità editoriali spesso non resisto e passano in secondo piano...



E- E-READER O CARTACEO?




Preferisco il cartaceo, anche se da poco sto provando gli e-book e devo ammettere che il sistema ha molte comodità.



F- FANGIRL IMPENITENTE DI...



Harry Potter! Prometto che prima o poi scriverò un post dedicato a questa splendida saga!



G- GENERE PREFERITO E CHE DI SOLITO NON LEGGI



Adoro i romanzi rosa, i gialli, le ambientazioni storiche.
Non leggo mai gli horror.



H- HO ATTESO A LUNGO PER...



Leggere la saga di Twilight, che aveva avuto successo quando stavo finendo il liceo/iniziando l'Università. Al tempo, le critiche si erano sprecate.
Io l'ho letta in tempi recenti e devo dire che, pur non essendo eccezionale, è comunque una lettura gradevole, specie rispetto a certi recenti obbrobri.



I- IN LETTURA AL MOMENTO



Nei tuoi occhi di Nicholas Sparks. Il romanzo è bello come tutti i precedenti.
Tuttavia, sono rimasta sconvolta nello scoprire, leggendo i ringraziamenti, che lui e la moglie hanno divorziato, dopo 25 anni, 5 figli, una famiglia del Mulino Bianco tutta bionda ed elegante ed innumerevoli pagine strappalacrime. E poi dovremmo credere nel vero amore?



L- LUOGO PREFERITO PER LEGGERE



Il divano di casa è sempre il meglio, sia quando vivevo con la mia famiglia che adesso...



M- MIGLIOR PREQUEL DI SEMPRE



Ammetto di non essere una grande fan dell'idea del prequel.
Comunque, “Gli animali fantastici e dove trovarli” mi incuriosisce parecchio, anche se non l'ho ancora letto.



N- NON VORREI MAI LEGGERE...



Nothing more, nothing less”. Come spero di spiegarvi presto in un post apposito, ho decisamente chiuso con Anna Todd, e per un mucchio di ottime ragioni!



O- ONCE MORE (UN LIBRO CHE HAI RILETTO TANTE VOLTE, MA RILEGGERESTI ANCORA)



Il canto di Natale, lettura per me insostituibile sotto tanti punti di vista. Spiego meglio perché qui.



P- PERLA NASCOSTA (UN LIBRO CHE NON TI ASPETTAVI FOSSE TANTO BELLO)



La regina di ghiaccio di Camilla Lackberg. L'ho letto perché mi è stato dato da mio zio, che tra l'altro mi aveva detto: “Se vuoi te lo regalo, leggilo pure, ma fa cagare”. Non un granché come premessa, eh?
Invece, da quando ho letto il primo volume della serie di Erica e Patrik, ne sono diventata una vera fan!



Q- QUESTIONI IRRISOLTE (UN LIBRO CHE NON SEI RIUSCITA A FINIRE)



Il sentiero dei nidi di ragno è ancora lì a metà. Mi sono piaciuti molto tanti romanzi di Calvino, ma lui di solito tende ad essere “simbolico” e racconta quasi favole; questa storia invece è troppo cruda e dura...



R- RIMPIANTI LETTERARI (SERIE INTERROTTE O LIBRI PERDUTI CHE NON POTRETE FINIRE DI LEGGERE)



Mi piacerebbe leggere la serie “Innamorata di un angelo” di Federica Bosco, ma in nessuna biblioteca del sistema riesco a trovare il primo volume. Hanno solo il secondo ed il terzo! Sarà mai possibile?



S - SERIE INIZIATE E MAI FINITE...



Ho smesso di leggere la serie delle Cinquanta sfumature dopo il primo volume, ma, ad essere sincera, non sono per niente pentita. È davvero terribile!



T- TRE DEI TUOI ANTAGONISTI PREFERITI



Voldemort, Caleb di Divergent e Memnone, l'avversario greco di Alessandro Magno nella serie di romanzi di Valerio Massimo Manfredi.



U- UN APPUNTAMENTO CON (PERSONAGGIO DI FANTASIA)



Forse il mio preferito, a dispetto di tutti i mirabolanti protagonisti letterari che potrei citare, è uno dei personaggi di La compagna di scuola della Kinsella (qui ulteriori dettagli). Sto parlando di Ed, il vicino di casa della protagonista Candice, segretamente innamorato di lei.
Innanzitutto, è un personaggio dall'aspetto un po' ruvido, che rischia di essere giudicato male dalla perfettina Candice per la sua irriverenza, ma all'occhio attento del lettore non sfugge il suo cuore d'oro. Inoltre adoro il suo modo di scherzare ed il fatto che, quando Candice finisce nei guai, sia praticamente l'unico a stare dalla sua parte.



V- VORREI NON AVER LETTO...



Il risveglio della signorina Prim, di Natalia Sanmartin Fenollera. Parlavamo di uomini “di carta” ideali fino a un minuto fa, giusto? Ebbene, personalmente non avevo proprio il bisogno di imbattermi in un altro uomo narcisista, convinto di amare ed invece deciso solo a plasmare una donna secondo i suoi voleri, facendole la morale e dandole l'impressione di aver sbagliato tutto. E quel che è peggio è che l'autrice sostiene ed incoraggia questo “legame”.
No, grazie. Come se non ce ne fossero abbastanza, di tipi così, nella vita vera.



Z- ZANNA AVVELENATA (QUEL FINALE CHE PROPRIO NON VI E' MAI ANDATO GIU')



Torno su Divergent, e ribadisco che è una serie consigliatissima per molti motivi. Tuttavia, ragazzi… la fine di Allegiant è stata comunque un bel pugno nello stomaco. Chi l'ha letto mi capisce!




Ecco le mie risposte a questo TAG! Che ne dite?
Siete d'accordo? A qualche domanda avreste risposto in modo diverso?
Vi sono venuti in mente altri romanzi?
Grazie per la lettura, come sempre!
Al prossimo post :-)

32 commenti :

  1. Molto carino questo Tag e anche abbastanza impegnativo visto il numero di domande. Io non ho mai letto la saga della Meyer, ma visto che ormai pubblicano di tutto, sto pensando di recuperare almeno Twilight. Appena avrò un po' di tempo credo che lo riproporrò anche io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beth! Visto il gran numero di domande sono stata un po' più concisa del solito, ma spero di essere stata chiara lo stesso! Prova a leggere Twilight, poi facci sapere che cosa ne pensi! :-)

      Elimina
  2. Wow, complimenti per aver finito questo tag lunghissimo! Mi piacerebbe molto leggere un tuo parere sulla saga di Harry Potter e, ora che l'hai detto, sappi che lo aspetterò :P Io sto pian piano rileggendo tutti i libri proprio in questo periodo e ho in programma di postare sul blog un commento a tutti, proprio oggi ho messo online il primo.
    Ammetto di non conoscere moltissimi dei libri che citi ma mi trovi d'accordo su Calvino, io il libro l'ho finito ma non è riuscito a coinvolgermi come speravo, e sul divano: best place ever! Possibilmente con un tè o una camomilla calda a portata di mano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Vedrai che presto arriverà anche un post su HP :-) Vado subito a vedere il tuo!
      Il the o la camomilla sono il top!

      Elimina
  3. Davvero bello questo book tag, voglio farlo anche io! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emili! Quando vuoi, "rubamelo" pure!

      Elimina
  4. Ciao Silvia, bellissimo questo tag, mi fa piacere che tu lo abbia riproposto anche sul tuo blog! Grazie per aver messo la copertina di uno dei miei romanzi!!!
    Come ben sai di Camilleri non ho letto nulla, ma vorrei rimediare proprio quest'anno; anch'io ho letto Moccia ma anche da adolescente non mi aveva convinto troppo;non ho mai letto libri di Anna Todd e sinceramente non ho voglia di farlo e lo stesso dicasi per la serie delle "Sfumature" e poi anch'io adoro la serie della Lackberg che, tra l'altro, mi hai fatto scoprire proprio tu, mentre "Il sentiero dei nidi di ragno" mi era piaciuto, quando lo lessi al liceo, non lo ricordo come una lettura pesante... infine, anch'io sono una "lettrice da divano" ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Figurati...è un piacere citarti anche come scrittrice! So di averti "convinto" io sulla Lackberg, spero che anche Camilleri non ti deluderà! "Il sentiero dei nidi di ragno" probabilmente è stata una difficoltà mia...so che è piaciuto a tante persone!
      Quanto alle Sfumature e ad Anna Todd, preparati: sto scrivendo un post in cui sarò cattivissima! :-)

      Elimina
  5. Molto carino e simpatico questo book tag. Sempre sul divano a leggere, con copertina d'ordinanza e con questo freddo... Una cioccolata calda! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ophelie! "Ruba" pure il tag se vuoi!
      Io preferisco un the/tisana, ma il divano è sempre il meglio del meglio!

      Elimina
  6. Wow, che tag impegnativo!
    Adesso aspettiamo un articolo su HP Silvia!!
    Le domande sono davvero tantissime, non saprei da dove iniziare a commentare o.O
    Dunque, anche se alcuni mi piacciono, il genere che solitamente leggo poco è il romance, mentre leggo molto fantasy e mi piacciono molto i classici. Ultimamente mi sto approcciando in modo un po' più approfondito alla narrativa non di genere, e con ottimi risultati*-*
    Cattivi top... Al momento sono in fase Tolkien, vale l'Anello?
    Personaggio preferito.. Non puoi chiedermi questo, non posso scegliere:P
    Moccia ho provato a leggerlo ma non mi piace. Altro discorso per la Meyer, per la quale provo lo stesso attaccamento tuo per Moccia. Però L'Ospite continua a piacermi, quindi ho buone speranze per il suo ultimo libro, che mi è stato giusto regalato a Natale*-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Virginia! Tranquilla, il post su Harry arriverà presto :-)
      Un mio buon proposito per il 2017 potrebbe essere dedicarmi di più al fantasy, ma sono quasi sicura che non lo porterei a termine, perché non è molto il mio genere!
      Quanto al discorso Moccia/Meyer, secondo me, anche da adulte, non riusciamo a fornire un giudizio oggettivo su qualcosa che abbiamo adorato a 14/15 anni, perché lo abbiamo conosciuto con occhi quasi da bambine. è una cosa naturale :-)

      Elimina
  7. Davvero davvero carino questo tag.
    Tra l'altro mi hai dato molti spunti. Ad esempio di Camilleri non ho mai letto niente, non so nemmeno io il perché. Ammetto anch'io di aver letto Tre metri sopra il cielo (beh dai ero giovane ci stava...). Quello di Sohpie Kinsella invece devo recuperarlo, di solito mi fa straridere nei suoi romanzi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viola! Penso che Moccia sia stato letto da (quasi) tutte noi, almeno negli anni dell'adolescenza... Se non hai letto niente di Camilleri ti consiglio di farlo! Anche "La compagna di scuola" a me piace molto!

      Elimina
  8. un tag stra carinissimo e mi trovo super d'accordissimo con molte risposte ^___^ Ora ti faccio una confessione, anche io ho letto tre metri sopra il cielo sshhhhhhhh xD

    RispondiElimina
  9. Ciao!
    Bellissimo tag, l'ho fatto anche io tempo fa.
    Per quanto riguarda il primo libro della trilogia della Bosco sarei felice se te lo trovassi io. scrivimi il tuo indirizzo (se ti fa piacere) via mail il mio indirizzo è cri.ale1990@libero.it
    Se lo trovo te lo invio con molto piacere.
    Bacioni

    RispondiElimina
  10. i tag son sempre carini da fare!! *_*

    io credo che finora sia la mazzantini l'autrice da me più letta.
    confesso di aver letto moccia anche io :-D

    horror?? no grazieee! o.O

    un libro che ho letto tante volte e non mi stancherei ancora è IL DIARIO DI ANNA FRANk, che è stata anche una delle mie prime letture da bambina.

    Divergent... Ho amato il primo libro ma sono ferma lì, devo proseguire!
    anche a me piacque LA PRINCIPESSA DI GHIACCIO ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela! Anche io in effetti ho letto tanti libri della Mazzantini...
      Se proseguirai la lettura della saga di Divergent, fammi sapere che cosa ne pensi!
      Il Diario di Anna Frank è davvero un classico straordinario :-)

      Elimina
  11. Bellissimo questo tag!
    Anche io adoro Camilleri!

    Ho appena scoperto il tuo bellissimo blog e mi sono immediatamente unita ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va ti aspetto da me!
    Un bacio!
    htyp://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie mille di essere passata! Vado a fare un salto sul tuo blog :-)

      Elimina
  12. bellissimo questo tag! Mi ha permesso di capire che su alcune cose la pensiamo allo stesso modo, su altre no. E' veramente carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara! Sentiti libera di "rubare" questo TAG, se ti piace!

      Elimina
  13. ...come te anche io sono una super fan di Harry Potter, letto in 3 mesi la saga intera, qualche tempo fa, ed ancora sono dipendentissima...
    non lascio invece alcuna chance agli ebook, che per me non sono vera lettura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Anche per me gli ebook probabilmente non saranno mai "autentici" come i libri di carta, però non posso negare che siano comodi!

      Elimina
  14. E' bello questo tag, l'ho fatto anch'io tempo fa.
    Convido il tuo pensiero su Anna Todd e su Harry Potter.
    Inoltre mi trovo daccordo su Canto di Natale <

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Susy! Adesso sono curiosa...andrò a vedere la tua versione del tag! :-)

      Elimina
  15. Che bello questo tag!
    Anche io dovrei riprendere in mano i classici, e soprattutto rileggere quelli letti tanti anni fa, li ho quasi dimenticati purtroppo!
    Di Nicholas Sparks vorrei leggere i libri, ma ancora non ne ho avuto l'oppurtinità.
    xoxo Connor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! è vero, ci sono proprio dei classici che tanti di noi hanno letto da bambini e poi dimenticato.
      Fammi sapere se i romanzi di Nicholas Sparks ti piacciono :-)

      Elimina
  16. Ciao Silvia! Sparks ha sconvolto anche me, non perché si vive con la testa tra le nuvole e si pensa che questi problemi non esistano, ma l'ho sempre visto come il matrimonio indistruttibile per tutto l'amore che inviava sempre alla moglie nei ringraziamenti. Comunque ho apprezzato molto questo libro!
    La nuova serie della Todd mi deve stare lontana un chilometro ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jess! Sono felice di non essere l'unica ad essere rimasta sconvolta dal divorzio del nostro Sparks :-(
      Guarda, prima o poi in un post scriverò tutto quello che penso di Anna Todd!

      Elimina
  17. CIAO CHE BELLO QUESTO TAG *_* mi sono appena iscritta al blog ti va di unisti anche da me ? ho appena fatto un nuovo tag sulla bella e la bestia se ti va di andarlo a leggere mi farebbe molto piacere

    http://unlibropersognare1.blogspot.it/2017/04/la-bella-e-la-bestia-book-tag.html

    RispondiElimina