giovedì 30 giugno 2016

DOPPIO APPUNTAMENTO CON I BOOK TAG








Cari lettori,
oggi vorrei condividere con voi due simpatici book tag per i quali sono stata nominata dalla mia amica Ariel, che gestisce il blog langolodiariel.blogspot.it

Colgo l'occasione per ringraziarla, visto che mi fa nomina sempre in tanti tag simpatici, e per consigliare a tutti voi di visitare il suo blog, ricco di temi e di spunti interessanti. 
 

Ecco a voi le mie risposte a questi due questionari!



HAPPY BOOK TAG:



1. Cosa ami nel comprare nuovi libri?


La possibilità di conoscere una storia completamente nuova, di cui, all'inizio, noi conosciamo solo le poche parole di una quarta di copertina.


2. Quanto spesso compri libri?


Sinceramente ben poche volte, perché, sia per motivi economici che di spazio, mi affido alla biblioteca da qualche anno.



3. Libreria o negozio online. Quali dei due preferisci?


In genere preferisco la libreria. Al negozio on-line mi rivolgo solo se ho una necessità impellente e specifica.


4. Hai una libreria (bookstore) preferita?


No. Tutte quante sono dei luoghi magici per me!


5. Pre-ordini i libri?


No. Ci sono così tanti vecchi libri da leggere… non è necessario volere per primi a tutti i costi quelli nuovi!


6. Hai un limite di libri acquistabili in un mese?


Come ho già detto, vado in biblioteca, ed ogni volta mi porto a casa esattamente quello che mi pare e piace :-)


7. I divieti di acquisti di libri fanno per te?


In che senso? Chi mi vieterebbe di comprare un libro? Farebbe bene a scappare lontano...


8. Quanto è lunga la tua wish list?


Non ho una vera e propria wish list. Quando qualcosa mi ispira, lo leggo. Del resto, “quando penso a tutti i libri ancora da leggere che esistono al mondo, mi sento felice”.


9. Nomina tre libri che vorresti possedere ora (tra quelli della wish list)


1. L'altro capo del filo (Camilleri)
2. I love shopping a Las Vegas (Kinsella)
3. La strada del sole (Corona)


10. Chi tagghi?


Vedi la fine del prossimo tag!





TAG DEI BOOK



1. Chiedervi il titolo del libro sarebbe un controsenso. Quindi voi avete libri segreti? Libri che avete letto e tenete gelosamente nascosti? Di cui non parlate mai? Cosa rende loro così speciali?


Non ho libri “segreti”. In genere condivido le mie letture.


2. Qual è la citazione di un libro che amate particolarmente? Una citazione che vi è entrata nel cuore, che vi ha travolto, che vi ha fatto dire "Sono io, sono proprio io!" con euforia? Riportatela e spiegate il motivo per cui è tanto importante.


Volli uccidermi 100 volte, ma amavo ancora la vita. Questa ridicola debolezza è forse una delle più funeste delle inclinazioni umane: infatti può darsi una cosa più sciocca che ostinarsi a portare il fardello che si vorrebbe continuamente buttare a terra?"
(Candido, Voltaire)

Questa citazione rappresenta ciò che, sono sicura, nessuno potrà mai spegnere in ognuno di noi: la voglia di rifarci, di ricominciare, di vivere. Per quante difficoltà potremo incontrare, per quanti ostacoli cercheranno di buttarci addosso, avremo sempre un desiderio di vedere ancora che cosa ci riserva la vita.
è una convinzione che, nei momenti peggiori, aiuta molto. 

 

3. Qual è il libro che ti ha fatto innamorare della scrittura? Raccontatemi della vostra prima lettura, del perché leggete. Sono curiosissima di sapere ogni cosa.


Quando ero piccola ero solita leggere dei libricini per l'infanzia a mio fratello, che mi ascoltava abbracciandomi sul divano. I miei dicono che ho sempre amato leggere, e che, a differenza di altri miei coetanei, già all'asilo amavo sedermi in giardino con qualcosa da sfogliare, piuttosto che correre o giocare.
Poi in prima elementare ho letto per la prima volta Piccole Donne (libro riletto per ben 6 volte in 5 anni) e da lì non c'è stato più niente che mi potesse fermare.
Non so ancora quale sia il motivo prevalente che mi ha spinto a leggere fin da piccolissima: credo che l'amore per la lettura, così come quello per gli studi umanistici, sia sempre stato una parte essenziale di me, anzi, un bisogno primario, come respirare. Quando si tratta di passioni di una vita, alcuni di noi sono così spinti in una direzione che è come se non avessero scelta.


4. Ultima ma non meno importante. Cos'è per voi un libro? Cosa vuol dire leggere e quali emozioni vi suscita? 


Un libro è la porta per un nuovo mondo, fatto di personaggi, di storie, di riflessioni, di consigli. Per me leggere e danzare saranno sempre due dei modi migliori in assoluto per occupare il tempo libero.
Quanto alle emozioni suscitate, dipende decisamente dalla lettura in questione, ma, anche se in certi casi è subentrato il disgusto per vari motivi, ne è sempre valsa la pena.


5. E ora i Tag!


Queste sono le mie nomine:

- La balena parlante ed io rosaleggoescrivo.blogspot.it

- Due lettrici quasi perfette duelettriciquasiperfette.blogspot.it

- What we talk about when we talk about books? whenwetalkaboutbooks.blogspot.it



Grazie mille a chi leggerà e vorrà dire la sua!
Aspetto i vostri commenti!
Al prossimo post :-)

8 commenti :

  1. Ciao Silvia,
    scusa l'ignoranza...ma come devo fare? Faccio un post con le stesse domande che ci sono qui e poi rispondo?
    Immagino di sì, ma sai...il nostro primo book tag.
    ciaoo da lea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Sì esatto...dovresti fare copia ed incolla e dare le tue risposte alle medesime domande! Grazie mille comunque per essere passata! A presto :-)

      Elimina
  2. Ciao Silvia, grazie per le belle parole sul mio blog! Molto belle e interessanti le tue risposte, con le quali mi trovo d'accordo ;-) Molto significativa anche la citazione: nonostante avessi letto quel libro non la ricordavo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Secondo me Candido è un libro davvero ricco di insegnamenti di vita :-)

      Elimina
  3. Ciao Silvia e grazie, due tag molto carini!
    Ora copio e incollo e a breve ci cimenteremo anche noi.
    Baci, Stefi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie per aver accettato la mia nomina! Leggerò senz'altro il vostro TAG! A presto

      Elimina
  4. Mi trovo d'accordo con te su molte cose, anche io ultimamente prendo libri in biblioteca o dal caffè culturale della mia città :)

    Se ti va passa da me, anche io ho un blog, è nato da poco :)
    Ciao, Serena
    http://pistacchidicarta.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Grazie mille per essere passata ed aver commentato! Andrò sicuramente a sbirciare sul tuo blog :-)

      Elimina