giovedì 30 agosto 2018

I PREFERITI DI AGOSTO 2018

Tutto quello che mi è piaciuto in questo mese





Cari lettori,
oggi riapro il blog dopo un periodo di ferie e ricapitolo insieme a voi il mese di agosto.

È stato un periodo molto sereno per me, tra nuotate, sole, camminate e letture. 
Ho passato tanto tempo in famiglia e mi sono allontanata dal computer per un po’. 

Questi sono i miei preferiti del mese!



Il libro del mese



Colazione in riva al mare di Ali McNamara è un romanzo rosa che ha due protagonisti: Grace, prima ragazza e poi donna, e Sandybridge, il suo paese natale, un’incantevole cittadina del Regno Unito che vive di turismo marittimo e culturale.

Grace è una quindicenne annoiata e desiderosa di girare il mondo quando si ritrova ad aiutare i suoi genitori, antiquari di professione, a sgombrare una vecchia casa vicino al faro di Sandybridge. 
È lì che fa una curiosa scoperta: una macchina da scrivere… magica. Basta inserire un foglio bianco nello spazio apposito, infatti, per ritrovarsi tra le mani una lettera scritta da una misteriosa consigliera. 
La macchina da scrivere magica diventa ben presto una presenza costante nella vita di Grace, insieme a Charlie, il suo migliore amico, ed a Danny, il ragazzo che le piace da sempre. 

Una sera, però, Grace trova nella macchina da scrivere una missiva molto diversa dalle precedenti: con tono allarmato, l’autrice annuncia un imminente disastro nel corso di una serata di festa a Sandybridge Hall, il più antico castello della zona. Ma come possono tre quindicenni impedire che si verifichi una simile tragedia?


Molti anni dopo, Grace fa ritorno a Sandybridge per aiutare la madre rimasta vedova con il negozio e con la casa. È una donna molto diversa dalla ragazza che è stata un tempo: ha studiato storia, ha svolto molti lavori nel suo campo, è stata sposata ed ha una bambina.

Al paese natale ritrova Charlie e Danny, che sono cambiati ma sembrano non averla dimenticata, e la sua “magica” macchina da scrivere, abbandonata in un momento di rabbia tanti anni prima.
Grace è di nuovo allo stesso bivio di quando frequentava le superiori: partire o restare?


Questa storia è stata davvero perfetta come lettura sotto l’ombrellone: leggera senza essere frivola, fantasiosa e romantica. 
Ali McNamara si conferma una brava autrice di romanzi rosa.
Perfino la copertina è perfetta per l’estate!



Il film del mese



In agosto dedico ben poco tempo a film e telefilm, un po’ per via delle repliche estive, un po’ perché al mare passo le mie serate fuori casa, tra una passeggiata ed un gelato.

Così, dal momento che agosto è il mese dedicato alle campagne contro l’abbandono degli animali, ho scelto di parlarvi di Pets – Vita da animali, un simpaticissimo film di animazione. 


Max, il protagonista a quattro zampe di questa storia, è un simpatico meticcio che vive a New York in un grande palazzo con la padrona Katie. 
Nel suo stesso condominio ci sono anche una gattona con problemi di linea, un uccellino che sogna di essere un aereo, un bassotto che ama fare massaggi con l’impastatrice, una tenera cagnolina che passa le sue giornate guardando telenovele e tanti altri animali.
Tutti quanti, però, sono accomunati da un grande problema: ogni mattina i loro padroni...spariscono, per ripresentarsi solo verso sera!

È proprio nel corso di una di queste serate che Katie si presenta a casa con una sorpresa per Max: Duke, un enorme cagnolone, destinato a diventare il terzo elemento della famiglia.

Max è geloso del nuovo arrivato e vorrebbe Katie tutto per sé: per questo motivo, egli approfitta di un’uscita con il dog sitter per convincere Duke a liberarsi dal guinzaglio e ad allontanarsi. 
Il piano, però, va storto ed entrambi i cuccioli vengono catturati dall’accalappiacani. 

Saranno i “vicini di casa” di Max e Duke a compiere una spedizione per recuperare i due protagonisti, che stanno vivendo un’incredibile avventura a New York.


Una pellicola davvero simpatica e divertente, specie se si amano gli animali...e non si vede l’ora di riabbracciarli al rientro da viaggi e vacanze!



La musica del mese



La musica, in agosto, solitamente significa una cosa sola: tormentoni estivi!

Per quanto riguarda la musica italiana, la mia canzone preferita del periodo è stata Fotografia, del trio Carl Brave – Fabri Fibra – Francesca Michielin, della quale ho apprezzato sia la melodia che il testo con qualche riferimento agli anni ‘90.



A chi è un po’ più nostalgico, invece, consiglio la versione di Strada facendo cantata da Max Pezzali, Nek e Francesco Renga. 
Un grande classico della musica italiana riproposto da tre cantanti che mi piacciono molto!



Tra gli autori di tormentoni “latineggianti”, Alvaro Soler mi piace sempre. 
Quest’estate mi sono divertita molto con il balletto proposto nel video della canzone La cintura!




Infine, una canzone in lingua inglese che ho spesso ascoltato in questi mesi è stata l’allegra ballata These days, dei Rudimental, Macklemore e Jess Glynne.



La poesia del mese



Questa poesia di Pierluigi Cappello, dal titolo Condòmini, rappresenta bene l’atmosfera che si respira in agosto tra i palazzi di città, tra chi parte per le vacanze e chi resta.


Escono le mattine della domenica
dopo che tanto è piovuto
e la festa splende nel sole dissepolta;
alzano la gaia concitazione
delle partenze al mare
al giro di ogni nuova mandata
e allo scatto del portone corrisponde
l’ombra nel fruscio di una tendina;
chi rimane è un viso che si sporge
sulla rivalsa di chi parte
stanno uniti così, nei giorni più
luminosi,
lo scorto e chi scorge
come labbra mai bagnate da un bacio.



Le foto del mese



Per il mese di agosto ho scelto i miei ricordi più belli del mio periodo di ferie nella casa al mare di famiglia, a Varazze.


Ho passato la prima settimana di vacanza insieme a mio fratello e, poco prima del suo compleanno, siamo andati a cena fuori in un bel ristorante sul mare.




Poco prima di Ferragosto ho fatto una gita ad Alassio con i miei genitori.




Questa è la “mia” spiaggia verso l’ora del tramonto!



Ecco i miei preferiti del mese di agosto!
Come vi ho già detto più volte, sono un’amante della bella stagione e sono soddisfatta del periodo appena trascorso. La fine dell’estate regala sempre un po’ di malinconia, ma… credo che sia giusto così!

Se vi va, raccontatemi il vostro agosto: dove siete andati in vacanza, che letture avete apprezzato, che esperienze hanno reso bella la vostra estate…

Grazie per la lettura, e, ora che il blog ha riaperto, ci rileggiamo in settembre!

18 commenti :

  1. Bentornata cara Silvia.
    Anch'io adoro il mare, ma vivendoci a 50 metri, non lo reputo una vacanza, bensì uno stato d'animo.
    Quanto alle letture, la mia preferita di agosto è stata "La vita fino a te" di Matteo Bussola.
    Te lo consiglio se non l'hai già letto.
    Um abbraccio. Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Sai che la sera del 20 agosto Marco Bussola è venuto proprio a Varazze a presentare il suo nuovo romanzo? L'ho ascoltato un po', mi è sembrato simpatico ed intelligente. Credo proprio che leggerò qualcosa di suo! Ricambio l'abbraccio :-)

      Elimina
  2. Sai che lessi un libro della McNamara, "Innamorarsi a Notting Hill", su consiglio di una cara persona? Non mi dispiacque affatto...

    Fotografia è con Nero Bali e Felicità Puttana l'unica canzone italiana dell'estate 2018 che mi piace ascoltare..anzi forse le uniche canzoni nel complesso XD (di quelle che girano più in radio). These Days molto bella ma la associo già alla primavera (peraltro per me i Rudimental hanno toccato vette altissime con il singolo di esordio, feel the love, quando ancora non se li cacava nessuno :D).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Riccardo! "Innamorarsi a Notting Hill" è sulla mia lista da un po', prima o poi leggerò anche quello…

      Vero che la canzone dei Rudimental è uscita a primavera, ma quest'estate l'ho sentita tanto in radio, così come anche le altre che hai citato :-)

      Elimina
  3. Conosco Varazze. E' bellissima.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gus! Hai ragione, Varazze è bellissima, ma per me è soprattutto una seconda casa :-)

      Elimina
  4. Ciao Silvia... che coincidenza! Anch'io al mare ho letto "Colazione in riva al mare" e concordo con il tuo parere, tanto che presto leggerò il nuovo romanzo della McNamara che, come sai, mi piace molto! Per quanto riguarda la musica, in estate mi piace ascoltare musiche latine, perciò non ho potuto non apprezzare la nuova canzone di Alvaro Soler, ma anche quella di Fonsi. Come sai, anch'io ho trascorso le mie vacanze al mare e, da amante della spiaggia, trovo le tue foto davvero molto belle :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Sapevo che saresti stata d'accordo con me su Ali McNamara :-) Sono contenta che anche le tue vacanze siano andate bene!!

      Elimina
  5. Eccoti, cara Silvia, il tuo agosto è stato davvero fantastico, hai fatto bene a godertelo giorno dopo giorno e non sembra vero che l’autunno sia alle porte. Come sai ti ho seguito su Instagram e ho apprezzato quelle belle foto che ci hai offerto. Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sinforosa! Oggi è proprio una giornata autunnale da me, in verità… una strana chiusura per un caldo agosto! Ci risentiamo presto, qui e/o su Instagram! :-)

      Elimina
  6. Ben ritrovata Silvia :)
    Lieta che tu abbia trascorso un agosto stimolante :-))
    Io attualmente sono agli sgoccioli della mia vacanza in Svizzera :-D

    Ad agosto mi sono dedicata alla serie tv The handmaid's tale (il racconto dell'ancella), molto bella!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angela! Goditi gli ultimi giorni in montagna, allora :-) Non conosco la serie, anche se me ne hanno parlato in tanti!

      Elimina
  7. Ciao Silvia :)
    Davvero super pets! Mi è piaciuto parecchio, mi ha fatto ridere molto!
    La cintura invece non è tra le mie canzoni preferite questa estate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia!! Anche a me è piaciuto tanto Pets :-)

      Elimina
  8. Eh sì, simpatico Pets e bella "Fotografia" ;)
    Comunque gran bel posticino Varazze :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pietro! A me piace passare le vacanze lì, mi rilassa molto :-)

      Elimina
  9. Ciao Silvia, che bei luoghi quelli delle tue vacanze *_* La mia canzone preferita dell'estate è stata Felicità Puttana mentre per quanto riguarda i libri, ho letto Musica di Yukio Mishima, una lettura non proprio rilassante ma che mi è piaciuta molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria! Sono fortunata a poter tornare sempre in Liguria :-) :-)
      La canzone dei Thegiornalisti mi piace, mentre non conosco il romanzo!

      Elimina